Uomini e Donne: Tina Cipollari definisce i corteggiatori di Gemma dei maniaci. Maria De Filippi interviene.

di Giuseppe Currado

Pubblicato il 2020-04-25

Durante l’ultimo appuntamento settimanale di Uomini e Donne, Tina Cipollari ha fatto scalpore sputando la sua opinione sui corteggiatori di Gemma Galgani. Infatti, durante la puntata, Gemma si è cambiata mettendosi un tubino nero molto aderente e degli stivali neri fino alle ginocchia. Con questo outfit si è cimentata in un ballo sensuale e in …

article-post

Durante l’ultimo appuntamento settimanale di Uomini e Donne, Tina Cipollari ha fatto scalpore sputando la sua opinione sui corteggiatori di Gemma Galgani.

Infatti, durante la puntata, Gemma si è cambiata mettendosi un tubino nero molto aderente e degli stivali neri fino alle ginocchia. Con questo outfit si è cimentata in un ballo sensuale e in una performance provocante sul divanetto, molto apprezzato dai suoi corteggiatori che hanno iniziato a mandarle messaggi subliminali.

L’opinionista non ha potuto contenersi ed è sbottata definendo quegli uomini misteriosi dei maniaci e truffatori. Inoltre si è chiesta per quale motivo tutti questi corteggiatori non si siano fatti avanti prima e ha sottolineato che, secondo lei, ci sono solo due risposte: o stanno prendendo in giro Gemma o sono dei maniaci.

Maria De Filippi ha deciso di intervenire spiegando che queste persone, nonostante siano misteriose, vengono prima controllate dalla redazione del programma, la quale si assicura che non si tratti di individui poco raccomandabili.

Giuseppe Currado

Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.

Potrebbe interessarti anche