Uomini e Donne, Soraia furiosa con Matteo Ranieri, bloccato dappertutto, pronta a fare altre rivelazioni? Ecco cosa è successo

di Giuseppe Scuccimarri

Pubblicato il 2023-05-25

Non sappiamo quale funzione abbia avuto Matteo Ranieri nella relazione tra Luca Salatino e Soraia Allam Ceruti, in teoria nessuna, Matteo e Luca si sono frequentati da amici fraterni il primissimo periodo in cui lo chef romano era fidanzato con la ventottenne comasca di origini egiziane, dopodichè Luca e Matteo non si sono sentiti per …

article-post

Non sappiamo quale funzione abbia avuto Matteo Ranieri nella relazione tra Luca Salatino e Soraia Allam Ceruti, in teoria nessuna, Matteo e Luca si sono frequentati da amici fraterni il primissimo periodo in cui lo chef romano era fidanzato con la ventottenne comasca di origini egiziane, dopodichè Luca e Matteo non si sono sentiti per 8 mesi e si sono rivisti quando la Ceruti era definitivamente uscita dalla vita di Salatino.

A quanto si apprende dal blogger Amedeo Venza, Soraia sarebbe molto arrabbiata con Matteo Ranieri tanto da averlo bloccato dappertutto in quanto non si sarebbe comportato da amico. Quando Ranieri e la Ceruti abbiano potuto costruire tale amicizia è poco chiaro, probabilmente negli studi di Uomini e Donne dove lei era corteggiatrice di Salatino e lui il tronista corteggiato da Federica Aversano, una delle migliori amiche di Soraia.

Questo quanto scrive Venza sulle sue storie Instagram :

“Soraia ha bloccato Matteo ovunque! L’ex tronista si sarebbe rivelato un falso amico nei suoi confronti voltandole più volte le spalle! Queste alcune indiscrezioni che la stessa Soraia avrebbe raccontato ad alcune persone e non si esclude che lo faccia anche pubblicamente”.

Soraia giorni fa aveva minacciato di fare ulteriori rivelazioni sulla fine della relazione con Luca, qualora ci fossero state ancora illazioni sul suo conto, compresa quella di un suo tradimento nei confronti dell’ex tronista nonchè ex fidanzato. In queste rivelazioni Ranieri avrebbe un ruolo? La sensazione è che presto Soraia vuoterà il sacco.

Giuseppe Scuccimarri

Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

Potrebbe interessarti anche