Tina Cipollari con un doppio ruolo a Uomini e Donne?

di Giuseppe Currado

Pubblicato il 2023-08-09

Uomini e Donne è il programma più seguito del pomeriggio di Canale 5, non solo in televisione ma anche per l’interazione su Instagram, YouTube e sui siti web. Tutti parlano, ma in pochi, sanno davvero cosa ci sia allo studio per questa nuova edizione di Uomini e Donne. Tra l’altro, dopo le notizie, non vere …

article-post

Uomini e Donne è il programma più seguito del pomeriggio di Canale 5, non solo in televisione ma anche per l’interazione su Instagram, YouTube e sui siti web.

Tutti parlano, ma in pochi, sanno davvero cosa ci sia allo studio per questa nuova edizione di Uomini e Donne.

Tra l’altro, dopo le notizie, non vere su un presunto allontanamento di Tina Cipollari, la stessa ha fatto delle precisazioni, dal suo profilo Instagram.

C’è da fare una considerazione Tina Cipollari e Gianni Sperti sono stati confermati da Maria De Filippi, alla fine della scorsa stagione televisiva.

La novità succulenta, che riguarda il rinnovamento di Uomini e Donne, per portare un interesse maggiore è “guidato” dal fatto di rivedere Tina Cipollari, oltre al ruolo confermato di opinionista, tornerà anche nelle vesti di corteggiatrice.

In effetti, questa è una possibilità, non tanto incerta ma che potrà portare una ventata di novità al programma.

Per il resto tutto continuerà come di consueto, visto e considerato, che Uomini e Donne è una certezza in termini di dati d’ascolto.

Giuseppe Currado

Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.

Potrebbe interessarti anche