Soraia vuota il sacco, ecco perchè ha lasciato Salatino, i particolari inediti fanno il giro del web

di Giuseppe Scuccimarri

Pubblicato il 2023-05-05

Sono passate poche settimane da quando Luca Salatino e Soraia Allam Cerruti si sono lasciati, ma la eco della loro separazione sta ancora riempiendo le pagine di gossip. Stanca di essere additata come colei che per visibilità prima ha sfruttato la situazione e poi ha scaricato il fidanzato, in una intervista rilasciata al magazine di …

article-post

Sono passate poche settimane da quando Luca Salatino e Soraia Allam Cerruti si sono lasciati, ma la eco della loro separazione sta ancora riempiendo le pagine di gossip. Stanca di essere additata come colei che per visibilità prima ha sfruttato la situazione e poi ha scaricato il fidanzato, in una intervista rilasciata al magazine di Uomini e Donne, ha raccontato la sua versione dei fatti, ecco le sue parole :

A seguito di episodi e atteggiamenti particolari, ho deciso di lasciare Luca. Mi ero data tante possibilità, ma alla fine è stato inevitabile. Lui ha reagito in un modo che mi ha delusa. Non ha fatto niente per difendermi quando ero attaccata sui social. Anche per tutela della storia che c’è stata non entrerò nei particolari. Comunque non ci sono mai stati tradimenti, i problemi erano altri”.

Soraia prima di aggiungere ulteriori particolari su come sia maturata la rottura, si è soffermata a parlare del suo stato attuale e di quanto ci sia rimasta male per determinati atteggiamenti dell’ex fidanzato :

Non lo nascondo, ho trascorso un periodo bruttissimo. Sono stata male, ma male male male. In questi giorni tra ponti vari sono stata tranquilla. Mi sono goduta la famiglia, gli amici, mi sono ripresa un pò. Parlando di social non ero abituata a queste tempeste. Ho sentito parole brutte, sono stata incolpata di una serie di cose, io che non faccio del male neanche a una formica, ed è stato svilente. Mi è dispiaciuto che Luca non mi abbia difesa quando sono stata attaccata on line, anzi, forse ha dato modo di pensare che chi mi attaccava avesse ragione. Forse avremmo potuto dare un migliore esempio, siamo tra i pochi che si sono sempre rispettati e detti la verità, ma poi è finita così”

Poi il racconto di cosa è successo :

Siamo usciti da Uomini e Donne, poi è arrivata l’occasione del GF Vip. Eravamo felici, spensierati, innamorati. Stavamo continuamente in giro. Forse non abbiamo avuto modo di conoscerci a fondo. Una volta uscito ci siamo ritrovati travolti dalle cose da fare. Io ammetto di essere stata nervosa, ma con la convivenza effettiva lo ho percepito diverso. Lo vedevo spesso assente, forse quei quattro mesi chiuso in una casa hanno fatto emergere delle debolezze. Io mi sono sentita molto sola in tanti contesti di vita vera. Io penso di avergli dato tutto quello che potevo dare a una persona che si trasferisce, nuovi amici, una palestra, attenzioni…”

Con le incomprensioni sono arrivati i litigi e la decisione di chiudere la relazione :

Ci sono stati episodi che mi hanno ferita. Non parlo di tradimenti assolutamente. Ma di comportamenti non in linea con quello che mi aspettavo, ad esempio la sua gelosia. Mi sono presa del tempo per pensarci, decidere, prima di buttare via tutto. Il fatto è che una persona la conosci davvero fuori dai contesti televisivi e quando si relaziona con le persone che ha attorno. Abbiamo litigato molte volte, ma ho cercato di tenere duro. Per colpa di certi comportamenti mi sono isolata dagli amici, ero molto giù di morale, non sono uscita di casa. Abbiamo concetti diversi di gelosia, eppure quando io amo non vedo nessun altro”

Infine l’addio guardandosi negli occhi :

“Mi sono data mille possibilità, perchè Luca ha mille lati belli, che ho sempre cercato in un uomo, lui era la persona che volevo, ma la vita quotidiana è composta anche da altro. I suoi pregi sono stati ecclissati. Dopo la crisi l’idea era quella di separarci qualche giorno e rivederci a Pasqua a Roma, pensavo fosse ancora recuperabile. Invece mi sono scoperta isterica, insofferente, e ho sentito che non c’era più il sentimento di prima. Glielo ho detto guardandolo negli occhi, è finita così “

 

 

Giuseppe Scuccimarri

Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

Potrebbe interessarti anche