Grande Fratello, le parole spiazzanti di Perla Vatiero

di Samanta Santoro

Pubblicato il 2023-12-02

Il discorso di Perla Vatiero sulle donne ha scatenato non poche polemiche tra gli utenti del web, rimasti sbalorditi dalla sua affermazione in cui sminuisce le donne della nuova generazione. “Nel 2023 ci sono più uomini che hanno valore che donne, ragazze della nostra età. Oggi non c’è differenza come prima. Parlare di buon partito …

article-post

Il discorso di Perla Vatiero sulle donne ha scatenato non poche polemiche tra gli utenti del web, rimasti sbalorditi dalla sua affermazione in cui sminuisce le donne della nuova generazione.

Nel 2023 ci sono più uomini che hanno valore che donne, ragazze della nostra età. Oggi non c’è differenza come prima. Parlare di buon partito sia a livello economico sia di valori non c’è questa differenza. Perché ci sono tanti uomini che hanno dei valori, dei principi, che rispettano la propria donna”.

L’eroina del patriarcato è il soprannome che il web ha scelto di dare a Perla Vatiero per la sua affermazione svilente in un periodo storico in cui le donne continuano a lottare per essere riconosciute alla pari degli uomini, con la stessa possibilità di poter essere libere, indipendenti e imperfette. In un periodo storico in cui le donne sono quotidianamente vittime di ogni crudele forma di violenza di genere e linguaggio maschilista, le parole di Perla sono l’ulteriore dimostrazione che la solidarietà femminile ancora manca, fin troppo.

Avremmo forse dovuto capirlo da come riesce ad andare oltre i comportamenti dell’ex fidanzato Mirko Brunetti piuttosto che ricordargli della sua, ormai ex, fidanzata con cui ha condiviso paroloni, tatuaggi e gesti importanti? Chi lo sa.

Beatrice Luzzi spiazzata, ma….

Beatrice Luzzi è rimasta spiazzata dalle parole di Perla, ma la verità è che entrambe hanno espresso lo stesso concetto maschilista. Nella scorsa puntata Perla rimasse molto male per le parole dell’attrice in cui affermava che Mirko Brunetti è un buon partito, che potrebbe aspirare a qualcosa di meglio rispetto a Perla, che non dovrebbe farselo sfuggire. Anche in questo caso venne sminuita una donna rispetto a un uomo che di buon partito non ha neanche l’alluce del piede.

Insomma, se i valori mancanti nelle donne delle nuove generazioni sono quelli che non le vedono più sottomesse, dipendenti, fragili, passive, costrette a nascondere il proprio corpo o a uno status sociale basso, che dire… viva la mancanza di valori femminili! 

Samanta Santoro

Samanta Santoro, aspirante giornalista. Laurea triennale in Educatrice socio culturale. Iscritta alla magistrale in Comunicazione, Media digitali e Giornalismo. Appassionata di cronaca rosa, temi sociali, gender studies e psicologia. Amante del dare opinioni non richieste.

Potrebbe interessarti anche