Grande Fratello, la mamma di Greta boccia Mirko, ecco le sue parole

di Giuseppe Scuccimarri

Pubblicato il 2023-11-22

In un Grande Fratello che sembra la copia mal riuscita delle edizioni precedenti mancava ancora la figura del “parente” o dell’ “amico di”, una sorta di categoria pronta a manifestarsi durante ogni reality, pronta a sfruttare la visibilità del proprio congiunto, rinchiuso nel loft di Cinecittà. In questo caso il parente c’è, ma non di …

article-post

In un Grande Fratello che sembra la copia mal riuscita delle edizioni precedenti mancava ancora la figura del “parente” o dell’ “amico di”, una sorta di categoria pronta a manifestarsi durante ogni reality, pronta a sfruttare la visibilità del proprio congiunto, rinchiuso nel loft di Cinecittà. In questo caso il parente c’è, ma non di qualcuno degli ospiti della casa, bensì di colei che spera di rientrarvi al più presto e questa volta come concorrente, Greta Rossetti.

La ex tentatrice di un noto docu-reality sulle coppie in crisi, ha instaurato una relazione con Mirko Brunetti, ex fidanzato di Perla Vatiero, anche lei presente tra le mura del prefabbricato che insiste sulla collina degli studi di Cinecittà. Alfonso Signorini, sembra aver trovato nei tre i perfetti interpreti per rinverdire i fasti Belliani, anche se a una prima visione l’accostamento ci sembra un pò azzardato. Per accelerare i tempi, il conduttore ha raccontato a Mirko e Perla di un presunto like messo da Greta sotto un commento negativo nei loro confronti, suscitando nei medesimi un visibile malumore tant’è che Mirko durante il nero pubblicitario si è lasciato andare ad un lungo sfogo contro Greta, ecco le sue parole :

Non è quello che voglio nel mio rapporto. Perché non voglio limitarmi se non faccio nulla di sbagliato o con malizia. Ci si limita quando c’è un errore o un’esagerazione. E non è questo il caso perché siamo tutti innocenti e tranquilli. Io non vedo e non sento malizia. Tra me e Angelica c’è affinità e finisce lì. Senza andare a fare ‘se, forse, allora, magari loro due’. Io il rapporto che voglio creare fuori, che può essere con Greta, o con chiunque essa sia, è un rapporto di fiducia e leggerezza. Perché so cosa significa creare un rapporto tossico, perché lo sappiamo che non fanno bene. Fuori ho una persona che rispetto alle amicizie ha un determinato modo di approcciare e di fare. Quindi non mi posso mai immaginare. Se io ho dei dubbi è per questo! I dubbi mi vengono anche per le sue reazioni, perché magari si innervosisce per un mio atteggiamento innocente.”

Una vera e propria confessione in cui Mirko è sembrato stanco per tuta la situazione. Tornando ai “parenti di” la mamma di Greta ha commentato quanto esposto  con un laconico : “Meriti di più amore mio.” un monito chiaro alla figlia di voltare pagina, vedremo come andrà a finire.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE WHATSAPP, clicca QUI -> https://whatsapp.com/channel/0029Va80SUt2v1IjX0CbW03c

.

Giuseppe Scuccimarri

Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

Potrebbe interessarti anche