Grande Fratello, in prima serata la commovente storia di Alex Schwazer, la sua caduta e la risalita.

di Giuseppe Currado

Pubblicato il 2023-09-19

Il Grande Fratello 2023 sfodera, inaspettatamente già alla terza puntata, la storia vera, importante, difficile e commovente di Alex Schwazer. La storia, in breve, racconta della “caduta”, nel 2012 per doping, dell’atleta, campione olimpico, della 50 km, di due bronzi, 2005/2007, e di un Oro a Pechino 2008, avvenuta in concomitanza di un suo momento …

article-post

Il Grande Fratello 2023 sfodera, inaspettatamente già alla terza puntata, la storia vera, importante, difficile e commovente di Alex Schwazer. La storia, in breve, racconta della “caduta”, nel 2012 per doping, dell’atleta, campione olimpico, della 50 km, di due bronzi, 2005/2007, e di un Oro a Pechino 2008, avvenuta in concomitanza di un suo momento di depressione, e della “risalita” durante la quale il campione olimpico è coinvolto in una nuova accusa, nel 2016, di doping.

Accusa di cui si dichiara assolutamente innocente soprattutto perché “scottato” aveva scelto di essere seguito dall’allenatore, nemico acerrimo del doping, Sandro Donati, e “forse” per questo “qualcuno” ha voluto farla pagare ad entrambi; il Gip di Bolzano, Walter Pelino, che dispose l’archiviazione del procedimento penale a carico del marciatore altoatesino “per non aver commesso il fatto”, a luglio 2023 dichiara alla Gazzetta dello Sport che il complotto ha mandanti italiani.

IL RACCONTO DURANTE LA PUNTATA E LE PRECISAZIONI

L’atleta durante la puntata tiene a precisare che è stato assolto dalla giustizia italiana, ma non dalla giustizia sportiva, ma che spera, ed è per questo che si sta sottoponendo al duro allenamento nella casa del GF, di poter partecipare alle prossime olimpiadi di Tokyio 2024, dopo aver fatto ricorso contro la squalifica del Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna prevista fino al 2024.

Il racconto, iniziato prima, “intimamente”, ma davanti a milioni di telespettatori, nella Mistery Room del GF, con solo Alex Schwazer presente a tu per tu coi suoi ricordi, è poi proseguito nella casa, insieme agli altri inquilini ed ha avuto un epilogo toccante all’arrivo della moglie Kathrin Freund.

La testimonianza di vita di Alex si è colorata di variopinte lacrime, condivise dagli inquilini, che sono sfociate soprattutto durante la visita inaspettata di sua moglie / ancora di salvezza: con tutti freezati, compreso Alex, che però al freeze si ribella con un incontenibile calore e con tanti teneri bacini annessi verso la moglie, madre dei suoi splendidi due figli.

LE LACRIME E L’ESEMPIO PER LE GIOVANI GENERAZIONI

È un bel momento di televisione, a mio parere, dove non ci sono le solite lacrime, di coccodrillo… La coppia Schwazer fa ben sperare i giovani, e un po’ tutti noi, nel vero Amore; dopo tanti gossip sulle assodate crisi di coppia di Totti / Blasi, Bonolis / Bruganelli, De Martino / Rodriguez, e, la più fresca, Donnamaria / Fiordelisi, ieri sera, i tenerissimi bacini tra Alex e la moglie surclassano e oscurano tutti i baci appassionati, o meno, della storia della casa del GF: ricordiamo ancora il bacio passionale tra l’ex vippona Antonella Elia e il suo compagno, che venne a farle visita, e lo spettacolo che diedero dei loro visi impiastricciati di rossetto rosso; e dimentichiamo i baci, avvenuti all’interno della casa più spiata d’Italia, dati per distrazione, noia, hype, o mera attrazione irrefrenabile.

È stato bello rivedere poi Alex Schwazer ricordarsi del freeze, dopo gli innumerevoli bacini riservati alla moglie, e rientrare nei ranghi, nei panni di inquilino del Reality Show, con un fare infantile e genuino.

Anche il suo parlare di depressione, con toni non esasperati, come se chi racconta, dicendo “che solo chi l’ha passata sa cosa vuol dire, che non riesci più a fare niente”, lo fa come se guardasse a qualcosa che gli è appartenuto o da cui era soggiogato, ma che, per fortuna, oramai è lontano.

UNA STORIA DI RINASCITA

Sono tante le storie di rinascita degne di nota, come il recentissimo matrimonio da fiaba della modella e attivista Gessica Notaro, nota alla cronaca per essere stata sfregiata al viso dall’ex compagno nel 2017, col suo principe azzurro Filippo Bologni campione italiano di equitazione nel salto a ostacoli, conosciuto cavalcando: si sono incontrati in un maneggio.

 

Nella mitologia si racconta di Icaro, che cade miseramente dopo essersi avvicinato, volando con ali di cera, troppo al sole, la storia di Schwazer contraddice il mito della sconfitta e dimostra che, dopo la caduta, c’è la speranza e che, con la tenacia data dalla passione, in questo caso per lo sport, e l’Amore, in questo caso verso la moglie e i propri figli, si possono riprendere in mano le redini della propria vita e rinascere, come la fenice, dalle proprie ceneri.

 

È oltremodo bello poter vedere Alex Schwazer allenarsi nella casa del Grande Fratello non per una mera forma fisica muscolosa, ma per perseguire i propri sogni: tornare a gareggiare alle Olimpiadi di Tokyo nel 2024!

That’s it.

 

Giuseppe Currado

Imprenditore, Speaker Radiofonico. In vari anni ha sviluppato competenze in diversi settori specializzandosi nell’ambito editoriale e della sicurezza sul lavoro. Fondatore di MondoTV24, Spazio Wrestling, Tuttocalciomercato24. Appassionato del Festival di Sanremo da sempre, nel corso degli anni ha presenziato presso la Sala Stampa Lucio Dalla durante la manifestazione partecipando alle votazioni delle canzoni. Dal settembre 2023 proprietario di Recensiamo Musica, portale presente da anni nel mondo musicale al quale sta fornendo la sua esperienza per rilanciarlo in maniera incisiva nel mondo editoriale.

Potrebbe interessarti anche