Grande Fratello, Greta lascia Mirko in diretta, Signorini costretto a cambiare tutto

di Giuseppe Scuccimarri

Pubblicato il 2023-11-28

Abbiamo più volte ripetuto quanto il pseudo triangolo voluto da Signorini sapesse di vecchio e stantio, questa sera in quella che doveva essere la puntata dei confronti a uscirne con le ossa rotte è stato Mirko Brunetti. Dopo il confronto tra educande tra Perla e Greta, poco ci si aspettava dal secondo confronto, quello tra …

article-post

Abbiamo più volte ripetuto quanto il pseudo triangolo voluto da Signorini sapesse di vecchio e stantio, questa sera in quella che doveva essere la puntata dei confronti a uscirne con le ossa rotte è stato Mirko Brunetti. Dopo il confronto tra educande tra Perla e Greta, poco ci si aspettava dal secondo confronto, quello tra Mirko e Greta, il ragazzo è apparso confuso, impacciato, contradditorio, immaturo, incapace di assumersi le proprie responsabilità. Brunetti ha provato ad adottare il mood dell’uomo deluso, ma poco ha potuto quando Greta, mettendolo davanti all’evidenza, dapprima lo ha lasciato e poi ha aggiunto che non permette a nessun uomo di dirle che la ha baciata controvoglia.

Il triangolo voluto e pensato da Alfonso Signorini, questa sera è crollato per l’inconsistenza dei tre attori principali. D’altronde la dinamica era troppo esile per reggere una situazione del genere, adesso Don Alfonso dovrà cambiare tutto, a partire dal ruolo di Greta che sabato prossimo sarebbe dovuta entrare nella casa. Che senso ha adesso fare entrare la ragazza a dinamica saltata? Non lo sappiamo, vedremo come il conduttore e i suoi autori cercheranno di dare nuova linfa a uno show che sembra non riuscire a decollare.

Giuseppe Scuccimarri

Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

Potrebbe interessarti anche