Grande Fratello, ecco i 6 nominati della puntata del 2 dicembre

di Giuseppe Scuccimarri

Pubblicato il 2023-12-03

Doveva essere la madre di tutte le puntate per il Grande Fratello, è così è stato, Alfonso Signorini ha confezionato un appuntamento ricco di situazioni, compreso un provvedimento per Anita, non si sa fino a che punto inatteso da parte della concorrente, troppo serena, quasi sorridente in confessionale, quando il conduttore le ha comunicato di …

article-post

Doveva essere la madre di tutte le puntate per il Grande Fratello, è così è stato, Alfonso Signorini ha confezionato un appuntamento ricco di situazioni, compreso un provvedimento per Anita, non si sa fino a che punto inatteso da parte della concorrente, troppo serena, quasi sorridente in confessionale, quando il conduttore le ha comunicato di cosa si fosse resa responsabile e il televoto d’ufficio. In teoria la plurilaureata di Formello rischierebbe di interrompere la sua permanenza in casa sabato 9 dicembre, ma è sentore comune che la medesima continuerà la sua avventura nel loft di Cinecittà.

Gran parte della puntata come previsto è stata incentrata sul triangolo Mirko-Perla-Greta, gli interpreti lasciano a desiderare, la storia è esile nonchè dal finale scontato, ma incredibilmente al pubblico sembra piacere. Pur avendo questa sera Signorini incentrato la dinamica sulla delusione di Greta per Mirko, la ex tentatrice verrà utilizzata per fare ingelosire il giovane, forse cercando conforto nelle braccia di un altro inquilino. La narrazione è ancora lunga e tortuosa, ma ripetiamo si tratta di una minestra riscaldata, non digeribile da tutti.

Infine capitolo Beatrice Luzzi, l’attrice, protagonista della prima parte della stagione è stata inserita in un improbabile confronto con il padre di Giuseppe Garibaldi, ebbene sì, esistono ancora persone disposte a farsi cazziare in diretta e a distruggere la propria dignità per la visibilità in un programma televisivo.

Chiudiamo con i sei nominati di questa puntata : Alex, Giuseppe, Grecia, Rosy, Paolo e Perla, per uno strano disegno autorale l’ultimo arrivato andrà direttamente al televoto insieme ad Anita mentre il primo sarà immune. Buona domenica

 

Giuseppe Scuccimarri

Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

Potrebbe interessarti anche