Gf Vip, arrestato un concorrente del reality. Ecco cosa sappiamo

di Cecilia Martello

Pubblicato il 2024-03-03

Notizia shock al Gf Vip albanese: uno dei concorrenti sarebbe stato arrestato a poche ore dal suo ingresso nella casa. Liam Osmani arrestato al Gf Vip Un evento senza precedenti è quanto è accaduto a Liam Osmani, concorrente dell’edizione albanese del Grande Fratello Vip, che vede tra i suoi partecipanti anche Heidi Baci. Secondo quanto …

article-post

Notizia shock al Gf Vip albanese: uno dei concorrenti sarebbe stato arrestato a poche ore dal suo ingresso nella casa.

Liam Osmani arrestato al Gf Vip

Un evento senza precedenti è quanto è accaduto a Liam Osmani, concorrente dell’edizione albanese del Grande Fratello Vip, che vede tra i suoi partecipanti anche Heidi Baci.

Secondo quanto emerso Osmani sarebbe stato arrestato a poche ore dal suo ingresso dalla porta rossa avvenuto solo ieri sera.

L’evento ha sicuramente dell’inusuale ed ha destato lo stupore dei restanti concorrenti e del pubblico a casa, colto impreparato dal momento della lettura della busta con la notizia.

Secondo quanto è emerso dal comunicato delle Forze Operative della Polizia di Tirana, che hanno preso l’incarico,  l’ormai ex concorrente sarebbe stato accusato di aver acquistato in modo fraudolento nel 2029 ben 17 biglietti con destinazione Germania senza però aver effettuato il pagamento.

Questo il contenuto del comunicato:

“Le strutture della Forza Speciale per le Operazioni Speciali e le Ricerche hanno arrestato il cittadino Liam Osmani, 44 anni, mentre si trovava nella casa del Grande Fratello Albania Vip 3. La Procura di Tirana, in data 09.05.2022, ha inviato l’ordinanza per l’esecuzione della decisione penale del 23.02.2022, che punisce questo cittadino con 2 anni e 6 mesi di reclusione per il reato di frode. Questo cittadino, nel 2019, ha acquistato con la frode 17 biglietti turistici per la Germania, per i quali non ha effettuato i pagamenti corrispondenti”.

La notizia, diventata immediatamente virale sui social, ha in poche ore fatto il giro del mondo, lasciando tutti perplessi. Ad occuparsi delle indagini sarà la Procura della Repubblica e al  Tribunale di Primo Grado della Giurisdizione Generale di Tirana che, in possesso del materiale, si prepara a svolgere tutte le procedure necessarie.

Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti!

 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE WHATSAPP, clicca QUI -> https://whatsapp.com/channel/0029Va80SUt2v1IjX0CbW03c

Cecilia Martello

Cecilia Martello vive a Torino, dove studia alla Facoltà di Giurisprudenza. Appassionata di letteratura, scrittura e musica ha conseguito il diploma di maturità classica presso il liceo classico V. Alfieri di Torino, indirizzo comunicazione, approfondendo aspetti legati alla comunicazione giornalistica e pubblicitaria. Dopo il conseguimento della laurea Cecilia ha intenzione ampliare le sue conoscenze nel mondo della comunicazione frequentando un master in giornalismo radiotelevisivo e multimediale.

Potrebbe interessarti anche