Antonio Medugno accuse gravissime, il profilo bannato per sempre da Tiktok, ecco cosa è successo

di Giuseppe Scuccimarri

Pubblicato il 2022-10-21

Brutto risveglio per Antonio Medugno che si è ritrovato il suo account Tiktok cancellato per sempre con una accusa infamante, violenza e abuso ai danni della sorella, queste le parole dell’ex Vippone affidate a diverse storie su Instagram : “Siete riusciti a farmi bloccare dopo anni e veramente non ho tanto da dire, ho avuto …

article-post

Brutto risveglio per Antonio Medugno che si è ritrovato il suo account Tiktok cancellato per sempre con una accusa infamante, violenza e abuso ai danni della sorella, queste le parole dell’ex Vippone affidate a diverse storie su Instagram :

Siete riusciti a farmi bloccare dopo anni e veramente non ho tanto da dire, ho avuto segnalazioni per i video con mia sorella. Vergogna! Sono schifato da tutto questo, alcuni l’hanno avuta vinta su alcuni miei video con mia sorella, sostenendo che siano video in cui io abuso di lei. Quando è un semplice rapporto che magari noi al Sud abbiamo fra fratello e sorella, fratello e fratello, sorella e sorella. Anche io con mio fratello ho questo rapporto. A causa di tanti video di duetti che i creator americani hanno fatto il mio account questa mattina è stato bloccato definitivamente”

Antonio poi ha aggiunto :

Bloccato dopo anni di lavoro, ognuno di noi lavora sui social che sia Instagram o TikTok. Io stamattina mi ritrovo senza account per cosa? Per l’ignoranza che regna? Schifo! Ho già fatto ricorso a TikTok e spiegato i motivi. Spero me lo possano ridare, perdere un account con 3,4 milioni di follower? No. Ci ho lavorato tanto, per mesi. Erano due anni che ero su TikTok. Per cosa poi? Perché mi accusano di aver abusato di mia sorella? Vergognatevi, è proprio uno schifo”

Effettivamente l’accusa è pesante e completamente fuori luogo, la speranza è che Antonio Medugno riesca a recuperare il suo account frutto di anni di lavoro.

 

Giuseppe Scuccimarri

Giuseppe Scuccimarri, classe 1969, esperto di televisione e cronaca rosa con interessi anche per l'attualità e la politica nazionale e internazionale. Autore della commedia "Il delitto di Lord Arthur Savile" (2002) e del musical "La vita è una splendida canzone" (2014), ghostwriter per diversi autori e paroliere, amante della scrittura e della letteratura italiana e straniera.

Potrebbe interessarti anche