Amici, il duro attacco di Heather Parisi al talent show Ecco cosa ha dichiarato

di Cecilia Martello

Pubblicato il 2023-11-05

A distanza di pochi giorni dalla stoccata di Natalia Titova, che parlava della scuola di Amici come di una sorta di vetrina per artisti già formati in cui lei era chiamata ad essere non una ballerina ma semplice maestrina, non sono mancate le critiche di un’altra protagonista del programma che ha lanciato frecciatine al veleno …

article-post

A distanza di pochi giorni dalla stoccata di Natalia Titova, che parlava della scuola di Amici come di una sorta di vetrina per artisti già formati in cui lei era chiamata ad essere non una ballerina ma semplice maestrina, non sono mancate le critiche di un’altra protagonista del programma che ha lanciato frecciatine al veleno contro il talent show e la sua produzione.

Protagonista della polemica è Heather Parisi, giudice nel 2018 che nelle scorse ore ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa rilasciando un’intervista a Il fatto quotidiano.

La coreografa si è lasciata andare a commenti sorprendenti quanto pungenti sull’esperienza passata nel programma, puntando il dito contro la produzione e gli autori. La Parisi infatti avrebbe esordito con un duro attacco al format, alludendo a copioni da seguire. Queste le sue parole:

Non riesco a stare zitta, sono spontanea: per questo ho sbagliato con Amici”, ha dichiarato la coreografa, “Non avevo capito che nei talent bisogna recitare un copione. invece sono una scheggia impazzita in grado di recitare solo me stessa. Lì ero fuori contesto. Non ero in grado di seguire il copione… se vuole capire capisce.”

Accuse gravi rivolte più agli autori che alla padrona di casa Maria De Filippi. Secondo la Parisi infatti era l’ambiente a non andare, alludendo al fatto che le avessero fatto precisa richiesta di recitare un copione, influenzandola su “cosa dire” in trasmissione per assecondare dinamiche puramente televisive.

Maria no, ma gli autori, l’ambiente: si capiva che non andava. Ripeto: so recitare solo con me stessa”

Che la Parisi non sia nuova a questo genere di provocazioni è ormai cosa nota. In molti ricorderanno infatti gli sfoghi di questa contro gli insegnati nel periodo in cui faceva parte del cast, accusati di relazionarsi in modo aggressivo e offensivo con i ragazzi.

Le sue parole hanno fatto immediatamente il giro del web suscitando il chiacchiericcio di quanti seguono con assiduità lo show di canale 5. Sebbene in molti abbiano commentato in modo negativo le sue parole, accusandola di essere poco riconoscente verso un’esperienza televisiva che, in ogni caso, le ha garantito un lauto compenso non possiamo far finta di nulla davanti a quanto riportato.

Impossibile non condividere dunque le parole di coloro che sostengono che Amici abbia perso oggi la sua missione originaria, ovvero quella di essere un’occasione per tanti giovani talentuosi per crescere e migliorarsi nella propria disciplina.

Della scuola tanto decantata non rimane molto se non le modalità con cui vengono esaminati i ragazzi, tra sfide e lezioni, ma nulla più.

La realtà che traspare è ben diversa e oggi il programma sembra proiettato sempre più verso dinamiche da reality, in cui protagonisti non sono i ragazzi come invece ci si dovrebbe auspicare, ma l’indice degli ascolti. Più si da spettacolo con polemiche, discussioni e attacchi spesse volte esagerati ed ingiustificati, più aumenta lo share. Un vero peccato..

Cecilia Martello

Cecilia Martello vive a Torino, dove studia alla Facoltà di Giurisprudenza. Appassionata di letteratura, scrittura e musica ha conseguito il diploma di maturità classica presso il liceo classico V. Alfieri di Torino, indirizzo comunicazione, approfondendo aspetti legati alla comunicazione giornalistica e pubblicitaria. Dopo il conseguimento della laurea Cecilia ha intenzione ampliare le sue conoscenze nel mondo della comunicazione frequentando un master in giornalismo radiotelevisivo e multimediale.

Potrebbe interessarti anche