Amici 23, proteste di Nicholas per l’imminente prova comparata (VIDEO)

di Andrea Emme

Pubblicato il 2023-11-28

Come ricorderete, nello speciale di Domenica Nicholas aveva affrontato una sfida molto impegnativa, che nonostante le numerose prove non ha permesso al giudice di esprimere un giudizio. Ci eravamo lasciati con la proposta da parte del giudice di far preparare una coreografia comparata mista latino/modern a Nicholas e Michele per poter esprimere un giudizio definitivo. …

article-post

Come ricorderete, nello speciale di Domenica Nicholas aveva affrontato una sfida molto impegnativa, che nonostante le numerose prove non ha permesso al giudice di esprimere un giudizio.

Ci eravamo lasciati con la proposta da parte del giudice di far preparare una coreografia comparata mista latino/modern a Nicholas e Michele per poter esprimere un giudizio definitivo.

La reazione di Nicholas

Nel pomeridiano di Amici di martedì 28 Novembre ai ragazzi viene mostrata la coreografia da preparare, che viene subito criticata da Nicholas in quanto quasi completamente incentrata sul ‘latino’, mentre avrebbe dovuto essere un ‘latino contaminato con il modern’.

“Non è una cosa equa” sbotta Nicholas, supportato dai compagni che riconoscono come con una prova del genere il vantaggio dello sfidante Michele sia indiscusso.

La produzione propone un confronto di tutti i ragazzi con i professionisti che hanno preparato la coreografia, in cui Nicholas molto rispettosamente fa presente che la parte latina è preponderante e in ciò è supportato dai colleghi.

Nicholas fa giustamente notare che c’è in ballo la sua permanenza nella scuola, quindi la prova non è equa. Michele cerca di tirare acqua al suo mulino negando che l’impostazione sia del tutto appartenente al ‘latino’, ma è l’unico ad avere questa visione.

Le parole di Umberto

Umberto, che ha preparato la coreografia assieme ai colleghi di moderno si risente delle critiche, e fa presente che forse si tratta di una questione di impatto visivo dovuto all’esibizione di Umberto stesso, che è un latinista e che ha dimostrato in prima persona il pezzo. La coreografia è stata divisa in parti uguali, spiega poi Elena, che raccoglie comunque con rispetto la critica dicendo che sentiranno la produzione per capire come procedere.

 

Andrea Emme

Classe 1979, grande appassionato di sport, cultura, musica e spettacolo, mi occupo da diversi anni di scrittura su diversi portali dedicati sia allo sport che al mondo dello spettacolo. Su MondoTV24 mi occupo di tutto ciò che riguarda il talent 'Amici', che seguo con interesse fin dalla primissima edizione.

Potrebbe interessarti anche